ARTHUR TRACE

USA
Il suo numero di manipolazione è stato premiato al campionato del mondo FISM a Stoccolma nel 2006, ma che ai Gold Medal International Awards. Quello che succede sul palco è frutto di abilità e creatività, l’arte è la protagonista.
Un quadro post moderno prende vita, all’interno di una mostra, trasportando il mago-visitatore nel mondo delle illusioni. Capacità scenica e invenzioni concettuali amplificano l’impatto di questo eccezionale numero.
Un grande ritorno a Roma per Supermagic 2013, dopo ceh dovette rientrare in Patria durante Supermagic 2008.